Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 25/07/2017 - 21:20
sei qui: Home > Ultim'ora > Esodo, traffico intenso ma niente disagi

Ultim'ora Italia

VIABILITA'

Esodo, traffico intenso ma niente disagi

Italiani in marcia verso le località di vacanza

di Redazione Basilicata24

Esodo, traffico intenso ma niente disagi

Primo sabato di partenze estive senza disagi anche se oggi è previsto il “bollino rosso” su strade e autostradeSulla nuova A3 Salerno-Reggio Calabria traffico intenso dalle prime ore di questa mattina, ma senza alcun disagio grazie ai km di autostrada già ammodernata e, in particolare, i 124 km consecutivi (senza interruzioni) tra Salerno e Lagonegro, dove transita il 70% del traffico complessivo. Tra le ore 8:00 e le ore 11:00, si sono registrati oltre 3000 veicoli l'ora a Salerno in direzione Sud e i maggiori flussi veicolari sono diretti nelle località turistiche del Cilento, con uscita allo svincolo di Battipaglia, e del golfo di Policastro, con uscita a Padula/Buonabitacolo. Traffico in uscita  anche allo svincolo di Lagonegro Nord per gli utenti diretti sulla costa tirrenica tra Basilicata e Calabria.Da questa mattina, come annunciato dall’Amministratore unico di Anas Pietro Ciucci - lo scorso 25 luglio -, sono stati aperti al traffico nuovi tratti autostradali sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria: in Lucania si transita su 3 km di nuova carreggiata tra i km 128,000 e 131,000, nel tratto compreso tra gli svincoli di Lagonegro e Lauria nord, e in Calabria, in provincia di Vibo Valentia, sono stati aperti 2,8 km, tra Serre e S. Onofrio, e 2,7 km di nuova autostrada tra Mileto e Rosarno.Da ieri, inoltre, è attivo il piano di intervento e di gestione da parte di Anas in corrispondenza delle grandi aree di cantiere in Lucania, nell'alto cosentino e nell'area catanzarese. Sull'autostrada sono presenti 330 addetti e 85 mezzi operativi per prevenire qualsiasi disagio al traffico e  sono attivi 40 pannelli a messaggio variabile e 3 info point per le informazioni in tempo reale agli utenti in viaggio.Sul resto della rete viaria gestita dall’Anas si segnala che in Lombardia, sulla strada statale 42 "Del Tonale e della Mandola" è chiuso il tratto compreso tra il km 113,5 e il km 114 - in entrambe le direzioni - a causa dell'esondazione di un fiume nei pressi di Malonno (Brescia). Percorsi alternativi per i veicoli provenienti da nord, con uscita obbligatoria a Edolo; i veicoli provenienti da sud e diretti al Passo Del Tonale devono percorrere la SS36, poi la SS38 e la SS39, con rientro sulla SS42. Al momento sulla strada statale 42 il traffico è rallentato a causa delle deviazioni dal km 103 al km 106, in direzione sud.In Umbria il traffico è rallentato sul raccordo Viterbo-Terni (SS675 "Umbro Laziale") dal km 19 al km 21, tra lo Svincolo di Soriano-Chia e lo svincolo Orte, in direzione sud, a causa della parzializzazione della carreggiata dovuta all’incendio che si è sviluppato ieri nei pressi della galleria San Pellegrino. 

Sab, 28/07/2012 - 13:36
Stampa