Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 22/06/2017 - 21:34
sei qui: Home > Sport > Volley > Tie break fatale

Volley Italia

VOLLEY A2 FEMMINILE

Tie break fatale

La Puntotel Sala Consilina sconfitta alla prima di campionato

Fonte e Foto Ufficio Stampa Puntotel Sala Consilina Fonte e Foto Ufficio Stampa Puntotel Sala Consilina

Esordio di campionato agro-dolce per la Puntotel Sala Consilina sconfitta al tie-break, in trasferta, dal Crovegli Volley.

 

Le cicognine salesi tornano dall’Emilia Romagna, comunque, con un punticino molto importante visto che la squadra di coach Iannarella si è presentata in terra emiliana con la formazione ancora incompleta. Coach Iannarella, suo malgrado, ancora non può schierare le due straniere Pastulova e Dumcheva. La Puntotel si presenta in campo con lo stesso sestetto che ha fatto molto bene in Coppa Italia, ovvero con Rynk in regia, Colarusso opposto, Strobbe e Kotlar centrali, Gabbiadini e Masotti in banda, Boscoscuro libero. Coach Baraldi, invece, schiera la sua migliore formazione con l’inserimento anche della schiacciatrice venezuelana Desiree Glod

La prima frazione del match è nel segno dell’equilibrio con la Puntotel avanti di un solo punto (7-8) al primo time out tecnico. Le due squadre combattono palla su palla rincorrendosi sino al termine del set che, non a caso, viene vinto ai vantaggi dalla Puntotel (25-27). Al ritorno in campo, la squadra di casa è sospinta dal caloroso tifo del pubblico che sostiene le giocatrici giallorosse. Le cicognine di Sala subiscono la voglia di rifarsi delle padrone di casa le quali al primo time out conducono per 8-5. Il vantaggio delle giallorosse aumenta (12-6). Tra le fila della Puntotel serpeggia un po’ di nervosismo e, forse, per questo le cicognine continuano ad inseguire il risultato (20-11). Alla fine Crovegli pareggia i conti vincendo il set ( 25-14). Nel terzo set, in campo, ricompare l’equilibrio. Nessuna delle due squadre vuole cedere il passo (9-9) e, così, ne guadagna lo spettacolo.  Al secondo time out tecnico la Puntotel allunga di due punti (14-16). Il vantaggio viene poi annullato dalle ragazze di coach Baraldi che si portano, dapprima sul 21-19, e, successivamente, riescono a vincere la seconda frazione con quattro punti di vantaggio (25-21). Sul 2-1 Crovegli entra in campo per chiudere subito la gara, la Puntotel, invece, vuole andare al tie- break. Il set è molto avvincente con la squadra di Sala Consilina che ha una leggera supremazia sin dai primi scambi, supremazia che le permette di vincere la frazione (22-25). Le due compagini si giocano la vittoria finale al tie-break. Il palazzetto dello sport di Cadelbosco è una bolgia. Le emiliane partono fortissimo e si portano a + cinque (8-3) sulla Puntotel che non riesce a recuperare lo svantaggio sino al termine del match. Le cicognine perdono per 15-8.    

LA DICHIARAZIONE – “Malgrado la sconfitta siamo soddisfatti del risultato, dichiara il dirigente della Puntotel, Nicola Daralla, potevamo ottenere qualcosa in più, ma le ragazze hanno sofferto l’emozione dell’esordio. Peccato, forse se avessimo creduto in più nelle nostre doti tecniche staremmo qui a festeggiare. Ripeto, va bene lo stesso. Non torniamo a Sala a mani vuote”.

CROVEGLI CADELBOSCO - PUNTOTEL SALA CONSILINA 3 - 2 (25-27, 25-14, 25-21, 22-25, 15-8)

CROVEGLI CADELBOSCO: Lancellotti 1, Aricò 21, Glod 12, Cirilli 18, Rosa 10, Martinuzzo 7, Montanari (L) 1, Bussoli, Pisolato 1, Belfiore 10, Iemmi. Non entrate: Sghedoni,. All. Baraldi.

PUNTOTEL SALA CONSILINA: Colarusso 21, Masotti 15, Gabbiadini 8, Kotlar 6, Strobbe 9, Boscoscuro (L), Gobbi 2, Rynk 2, Vallicelli 1. Non entrate Faraone. All. Iannarella.

Arbitri: Fabrizio Saltalippi e Andrea Rossetti.

Lun, 08/10/2012 - 08:57
Stampa