Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 25/06/2017 - 10:05
sei qui: Home > Sport > Volley > Amara trasferta per la Puntotel

Volley Italia

VOLLEY A2 FEMMINILE

Amara trasferta per la Puntotel

Le cicognine sconfitte in trasferta dalla corazzata Pomi Casalmaggiore

Fonte e Foto: Ufficio Stampa Antares Fonte e Foto: Ufficio Stampa Antares

Il team manager della Puntotel Raffaele Calandriello: “Abbiamo giocato bene, ma non abbiamo potuto fare nulla contro la Pomì".

 

 

La corazzata Pomì Casalamaggiore, come da pronostico, batte la Puntotel Sala Consilina tra le mura amiche del Pala Farina di Viadana. 3-0 il risultato finale del match (25-19, 26-24, 25-18) con le padrone di casa che hanno prevalso su di una Puntotel molto determinata e mai doma nel corso di tutta la gara. La squadra di coach Iannarella, malgrado la sconfitta, ha dimostrato di essere una compagine difficile da affrontare. Le cicognine di Sala Consilina, anche in trasferta, hanno venduto cara la pelle combattendo in tutti e tre i set. Tra le diverse note positive per la squadra salese c’è da sottolineare il buono esordio della schiacciatrice-ricevitrice Nadia Schopova (ha giocato bene soprattutto in fase di attacco) e del capitano Paola Colarusso, migliore realizzatrice delle biancorosse con 11 punti. Intanto la Puntotel con questa sconfitta resta ferma a quota 2 in classifica. Per quanto concerne, invece, la compagine di coach Gianfranco Milano bisogna assolutamente evidenziare l’alta valenza tecnica di tutto il roster lombardo. Zago e Bacchi (quest’ultima top scorer con 15 punti) fanno davvero la differenza in campo. Insomma la Pomì sarà sicura protagonista del campionato.

LA CRONACA  - Pronti via e la Puntotel Sala Consilina parte bene (1-4). Al primo time out tecnico è ancora in avanti la squadra salese, anche se di un solo punto (7-8).  Da questo momento in poi del primo set, le due squadre giocano palla su palla sino al secondo time out (16-14). Le lombarde tutto di un tratto si scuotono ed ingranano una marcia superiore rispetto alle cicognine rimanendo sempre in vantaggio sino al termine della frazione che si aggiudicano con 6 lunghezze di distacco sulle salesi (25-19). Nel secondo set, i due sestetti, come accaduto nella prima frazione, si danno battaglia con le padrone di casa che devono inseguire le cicognine in vantaggio, se pure di un solo punto (12-13). Al secondo time out tecnico la Pomì recupera (16-14). La gara è bella con le due squadre che regalano spettacolo. Intanto si porta nuovamente in avanti la Puntotel (19-20). Il finale di set è equilibrato (23-23) tant’è che termina ai vantaggi a favore della Pomì Casalmaggiore (26-24) che si porta così sul 2-0. Terzo set. Le ragazze di coach Iannarella, sotto di due set, non si perdono d’animo. Rientrano in campo a testa alta ed approdano al primo time out tecnico in avanti di due lunghezze (6-8). La Puntotel sembra avere una leggera supremazia sulle avversarie le quali, però, si riprendono nella seconda parte del set. La Pomì vuole chiudere il match senza giocare altri set. Le lombarde, infatti vincono la terza frazione per (25-18) infliggendo un netto 3-0 alla squadra di Sala Consilina. 

LA DICHIARAZIONE - Raffaele Calandriello team manager della Puntotel - “Abbiamo giocato bene, ma non abbiamo potuto fare nulla contro la Pomì, compagine ben quadrata in campo, molto forte e con eccellenti individualità. Penso che su questo campo poche squadre riusciranno a strappare punti alla Pomì che rimane una delle favorite per la vittoria finale. Dal canto nostro abbiamo il rammarico di non essere riusciti a vincere almeno un set”. 

 

TABELLINO POMI’ CASALMAGGIORE - PUNTOTEL SALA CONSILINA 3-0 (25-19, 26-24, 25-18)

POMI’ CASALMAGGIORE: Corna 4, Nardini 8, Repice, Bacchi 15, Beier 11, Gibertini (L), Guatelli 1, Olivotto 11, Zago 14.  ne Guatelli, D’Ambros (L2), Nasari, Agrifoglio. All. Milano

PUNTOTEL SALA CONSILINA: Colarusso 11, Pastulova 6, Masotti 5, Gabbiadini, Strobbe 9, Boscoscuro (L), Gobbi 2, Rynk 1, Shopova 9, Vallicelli. Non entrata Kotlar, All. Iannarella.

Arbitri:  Roberto Guarneri e Tommaso Guerzoni. 

Lun, 22/10/2012 - 10:01
Stampa