Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 25/07/2017 - 21:20
sei qui: Home > Sport > Altri sport > Joaquim Rodriguez piazza il double

Altri sport Italia

GIRO D'ITALIA

Joaquim Rodriguez piazza il double

Per il corridore della Katusha vince ad Assisi e conquista la maglia rosa

Joaquim Rodriguez piazza il double

La decima tappa della corsa rosa sorride allo spagnolo Joaquim Rodriguez che diventa il nuovo leader della generale.

Il Giro d'Italia entra nel vivo. Dopo una settimana abbondante di corsa i corridori sembrano aver preso un giusto ritmo e i valori iniziano a venire fuori. Tuttavia c'è ancora tanto da pedalare. Il decimo appuntamento, Civitavecchia-Assisi 186 km, ha visto il trionfo di uno dei favoriti della vigilia, Joaquim Rodriguez. Lo spagnolo aveva cerchiato con il pennarello rosso questa tappa perché adatta alle sue caratteristiche. Il corridore della Katusha voleva ottenere il successo e quando la sua squadra si è messe all'inseguimento dei fuggitivi (Miguel Minguez (Euskaltel), Matthias Brandle (NetApp), Francesco Failli (Farnese-SelleItalia), Martin Keizer (Vacansoleil-DCM) e Guillaume Bonnafond (Ag2r La Mondiale), a cui si aggiunge successivamente anche Stef Clement della Rabobank) si è capito che "El Purito" sentiva di avere la gamba per fare la differenza nel finale. L'azione degli attaccanti si spegne ai piedi del Muro di San Damiano. All'inizio della salita diversi provano ad attaccare ma il gruppo mantiene alta la propria intensità di pedalata e non concede margine di manovra. Prova a bissare il successo della settima tappa provando ad involarsi da solo Paolo Tiralongo, ma il suo tentativo è stroncato dal gruppo. L'azione decisiva arriva poco dopo. Scatto dell'olandese Tom Jelte Slagter (Rabobank) che porta via un terzetto con dentro anche Rodriguez e Huzarski. Volata finale: Slagter parte troppo in anticipo. Joaquim non si scompone e si mette in moto nel momento giusto. Scavalca tutti e conquista tappa e maglia rosa. Al traguardo Rodriguez vince per distacco, 2'', su Huzarski e Visconti. Quarto Domenico Pozzovivo che giunge al quarto posto a 6'' dal vincitore. Il corridore lucano recupera una posizione in classifica (12°) ma resta a 1'12'' dalla nuova maglia rosa.

L'UNDICESIMA TAPPA, almeno secondo le previsioni, dovrebbe essere interlocutoria. Percorso pianeggiante da Assisi a Montecatini di 225 km. Una piccola salita non dovrebbe mettere in difficoltà i velocisti, come Cavendish che molto probabile che si giocheranno il successo in volata.

CLASSIFICA 10° TAPPA: 1. Joaquim Rodríguez (Katusha); 2. Bartosz Huzarski (NetApp) +2''; 3. Giovanni Visconti (Movistar) s.t; 4. Domenico Pozzovivo (Colnago-CSF) +6''; 5. John Gadret (Ag2r La Mondiale) s.t.

CLASSIFICA GENERALE: 1. Joaquim Rodríguez (Katusha); 2. Ryder Hesjedal (Garmin-Barracuda) +17''; 3. Paolo Tiralongo (Astana) +32''; 4. Roman Kreuziger (Astana) +52''; 5. Beñat Intxausti (Movistar) s.t.

Mar, 15/05/2012 - 18:15
Stampa