Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 22/06/2017 - 21:34
sei qui: Home > Sport > Altri sport > Bak regola la fuga

Altri sport Italia

GIRO D'ITALIA

Bak regola la fuga

Il danese stacca i compagni d'avventura ad 1.5 km dal traguardo.

Bak regola la fuga

La dodicesima tappa, Seravezza-Sesti Levante di 155 km, premia l'azione del corridore della Lotto.

Come previsto e come tutti un pò si aspettavano, la dodicesima tappa della corsa rosa con i suoi quattro GPM era adatta ad una fuga da lontano soprattutto per uomini non da classifica. Il risultato finale non ha tradito il pronostico della vigilia. Gara caratterizzata da un attacco di nove corridori tra cui Casar e Santoromita che in classifica generale erano i più vicini alla maglia rosa. I fuggitivi hanno raggiunto un vantaggio superiore ai sette minuti rispetto al gruppo dei big e per lungo tempo Casar è stato leader virtuale della graduatoria generale. Nell'ultima salita, Casar, Santoromita e Amador provano a staccare i compagni d'avventura. Ci riescono ma nella discesa successiva rientrano tutti eccetto Keizer e Golas che giungeranno al traguardo con oltre quaranta secondi di distacco. La testa della corsa, dunque, si compone di sette elementi. A 3km dalla fine gli attaccanti hanno quattro minuti di vantaggio. Si susseguono scatti e controscatti per evitare la volata finale. L'azione decisiva è quella del danese Bak che, a meno 1.5km dalla fine, con una progressione secca e decisa lascia tutti sul posto e si invola verso il traguardo. Alle spalle del corridore della Lotto arriva Casar con 11'' di distacco. Terzo Amador. Solo quinto l'azzurro Santoromita. Il gruppo della maglia rosa recupera secondi importanti nella discesa e nel tratto in pianura finale così Joaquim Rodriguez, seppur di poco, riesce a conservare la maglia del primato, giungendo al traguardo con 3'34'' dal vincitore.

LA TREDICESIMA TAPPA, classificata come tappa "pianeggiante" prevede 122 km da Savona a Cervere. Sarà una tappa interlocutoria, come si suole definirla di trasferimento. Il giro vero e proprio inizierà sabato con l'arrivo a Cervinia quando la classifica potrebbe subire un primo scossone.

LA CLASSIFICA DI TAPPA: 1 BAK Lars Ytting; 2 CASAR Sandy FDJ 11''; 3 AMADOR BIKKAZAKOVA Andrey s.t.; 4 BAKELANTS Jan s.t.; 5 SANTAROMITA Ivan s.t.

LA CLASSIFICA GENERALE: 1 RODRIGUEZ OLIVER Joaquin; 2 HESJEDAL Ryder 17''; 3 CASAR Sandy 26''; 4 TIRALONGO Paolo 32''; 5 SANTAROMITA Ivan 49''.

Gio, 17/05/2012 - 17:52
Stampa