Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 24/05/2017 - 21:06
sei qui: Home > Politica > Di Pietro come Bossi, Berlusconi e tutti gli altri

Politica Italia

Monarchie

Di Pietro come Bossi, Berlusconi e tutti gli altri

Alle elezioni regionali del Molise candidato il figlio di Tonino

di Stanislao Slao

Di Pietro come Bossi, Berlusconi e tutti gli altri

Il Circolo Idv di Termoli esce dal partito. Non accetta la candidatura del figlio di Tonino “Di Pietro come Bossi e Berlusconi, accomunati dalla stessa concezione familistica e privatistica della politica”. I componenti del circolo Idv di Termoli (Cb) abbandonano il partito per la candidatura alle regionali del Molise di Cristiano Di Pietro. In una nota si esprime “risentito dissenso a tale candidatura, figlia della stessa concezione familistica e/o privatistica che presumibilmente ha mosso il capo della Lega Nord, Umberto Bossi, a candidare e a far  eleggere il figlio al consiglio regionale della Lombardia o il presidente del Pdl, Silvio Berlusconi a candidare e a far eleggere Nicole Minetti nello stesso consiglio”.  “Per questa ragione – si legge nel comunicato – l’intero circolo decide, seduta stante, di interrompere la propria  esperienza politica con l’Italia dei valori, riconfermando la loro appartenenza al centro Sinistra e con l’auspicio che le prossime elezioni regionali possano essere occasione di un reale cambiamento della politica nel Molise”. 

Dom, 18/09/2011 - 20:09
Stampa