Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 25/07/2017 - 21:20
sei qui: Home > Life > Curiosità > Una tartaruga in ricordo del sindaco Vassallo

Curiosità Italia

Una tartaruga in ricordo del sindaco Vassallo

Pollica: l'animale, della specie Caretta Caretta, è stata chiamata come il primo cittadino assassinato un anno fa

di Redazione Basilicata24

Angelo Vassallo Angelo Vassallo

A distanza di un anno dall'assassinio del sindaco di Pollica si moltiplicano le iniziative per tenerne vivo il ricordo. La tartaruga Angela prende il largo: è tutto pronto ad Acciaroli, nel Salernitano, per il rilascio della tartaruga che nei mesi scorsi ha mobilitato il piccolo centro cilentano di Pollica- Acciaroli. La tartaruga, della specie Caretta Caretta, verrà infatti rilasciata dalla Spiaggia Grande di Acciaroli venerdì prossimo, 23 settembre, intorno a mezzogiorno, dopo tre mesi di «degenza» presso la Stazione zoologica Anton Dorhn di Napoli. Ritrovata alla fine di giugno in una rete da un pescatore, la tartaruga fu recuperata da Antonio Vassallo, il figlio dell'ex sindaco Angelo Vassallo assassinato il 5 settembre dello scorso anno a Pollica. Salvata dagli esperti del centro Dorhn, dalla pagina Facebook del Comune di Pollica si aprì un sondaggio per dare un nome alla tartaruga. «Ricevemmo una valanga di contatti, da ogni parte d'Italia, - spiega Giancarla Pisani, responsabile della pagina - e tutti indicarono lo stesso nome, quello di Angela, in ricordo del nostro indimenticabile sindaco». E così, venerdì, la tartaruga che porta il nome del sindaco pescatore riprenderà il largo, alla presenza degli esperti biologi della stazione zoologica napoletana, dei residenti e degli amministratori di Pollica, con in testa il sindaco Stefano Pisani. Al rilascio, parteciperanno anche gli studenti delle scuole del posto, che per l'occasione hanno seguito le lezioni organizzate dall'associazione Mare Nostrum e tenute da esperti zoologi.

Mer, 21/09/2011 - 17:15
Stampa