Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 25/06/2017 - 10:05
sei qui: Home > Cultura > Scienza e tecnologia > Ufo, a Bari appuntamento con esperti

Scienza e tecnologia Italia

ALTRE PRESENZE

Ufo, a Bari appuntamento con esperti

Il 16 novembre il convegno promosso dal Cun

di Redazione Basilicata24

Ufo, a Bari appuntamento con esperti

A Bari il 16 novembre 2013 il III Convegno Ufologico Interregionale per la Puglia e la Basilicata del Centro Ufologico Nazionale (CUN). L’iniziativa è aperta al pubblico ed ormai è giunta alla sua terza edizione. Quest'anno il tema sarà Ufo: prospettive del XXI secolo. L'incontro si svolgerà, dalle ore 9,30 alle ore 19,30, al Villaggio del Fanciullo, in Piazza Giulio Cesare, 13 (nei pressi del Policlinico), con il patrocinio della Provincia di Bari e del Comune di Bari.


Molto qualificata  l’agenda degli interventi. Durante la sessione mattutina, parleranno il Coordinatore Regionale del CUN Puglia Mauro Panzera (sul tentativo del 1978 di inserire gli Ufo all’interno dell’agenda dell’ONU), il Socio CUN Fortunato Dello Russo (sul modo in cui una “certa” scienza guarda al fenomeno), lo scrittore di fantascienza salentino Alessandro Stajano (sulle caratteristiche dei rapporti tra ufologia e fantascienza), il Responsabile della Circolare del CUN Filo Diretto Paolo Bergia (sulla figura di Colman Von Keviczky, pioniere dell’”esodiplomazia”), il Coordinatore Regionale del CUN Basilicata Giovanni Nicoletti (su un importante caso ufologico del passato) ed il Coordinatore Nazionale del CUN e attuale Presidente del Centro Nazionale Astroricercatori Indipendenti (CNAI) Silvio Eugeni (sulla casistica ufologica nazionale). Per la sessione pomeridiana interverranno il responsabile provinciale del CUN Bari Gaetano Anaclerio (sul presunto contatto di Muroc del 1954), la scrittrice torinese Enrica Perucchietti (sulle forme di manipolazione mentale nel contattismo e nei presunti rapimenti alieni), il Responsabile dei rapporti con i mass-media del CUN Puglia Gianvito Magistà (sulla casistica ufologica regionale pugliese), l’astrofilo e Presidente dell’ADIA di Polignano a Mare Riccardo Giuliani (sulle stazioni di monitoraggio dei rientri atmosferici), il Socio CUN Antonio De Comite (sul tema delle civiltà aliene tra ufologia e scienza) ed il Coordinatore Regionale del CUN Toscana  Franco Marcucci (sull’attività della Sezione Ufologica Fiorentina, o SUF)."L’attività del CUN- si legge in un comunicato stampa- dal 1965 effettua uno studio serio e scientifico del fenomeno Ufo, prendendo vigorosamente le distanze da approcci sensazionalistici, grazie all’opera del segretario generale Roberto Pinotti, il maggiore ufologo italiano ed uno dei massimi a livello mondiale, nonché autore di una quarantina di saggi. Ospite d’onore in occasione della seconda edizione del nostro convegno, Pinotti ha coordinato ben ventuno edizioni del Simposio Mondiale di San Marino sugli oggetti volanti non identificati ed i fenomeni connessi (quest’anno sono stati redatti i Protocolli di contatto finalizzati ad un prossimo incontro con extraterrestri). Roberto nel corso di quest’anno è stato l’unico italiano a deporre a Washington D.C. quale esperto di fronte a sei ex Membri del Congresso USA, nell’ambito del Citizens Hearing on Disclosure. Il CUN è presieduto da Vladimiro Bibolotti, che è stato relatore al Convegno di Bari del 2011. Il CUN da sempre collabora con Istituzioni internazionali e governative (particolarmente rilevanti la produzione nel 2011 di un corposo dossier, il famoso Libro Bianco, e la costituzione dell’associazione , presieduta da Falco Accame, intitolata Osservatorio Parlamentare per lo studio del fenomeno Ufo)".

Gio, 14/11/2013 - 18:22
Stampa