Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 22/06/2017 - 21:34
sei qui: Home > Cronaca > Sgominata banda che rubava pannelli solari

Cronaca Italia

NOVE ARRESTI

Sgominata banda che rubava pannelli solari

Operavano nelle province di Rieti, Isernia, Teramo, Potenza, Barletta Andria Trani e Foggia

di Redazione Basilicata24

Sgominata banda che rubava pannelli solari

È di 9 arresti il bilancio di una indagine condotta dal Nucleo investigativo del Reparto operativo dei carabinieri di Rieti che ha sgominato una banda di magrebini dedita, in diverse province italiane, al furto di pannelli solari e fotovoltaici. L'accusa, per tutti, è di associazione a delinquere finalizzata ai reati di furto aggravato e continuato, con l'aggravate del crimine trans-nazionale. Nei confronti di tutti gli indagati la Procura di Rieti ha emesso un decreto di fermo che è stato eseguito la notte scorsa nella provincia di Foggia, tra Stornara, Ortanava, Carapelle e Torre Maggiore. La banda era specializzata nel furto di pannelli solari e fotovoltaici che venivano successivamente imballati e trasportati in Marocco, dopo essere stati imbarcati nei porti di Livorno e Genova. Ogni pannello veniva poi rivenduto sul mercato marocchino a circa 200 euro. La banda, che operava nelle province di Rieti, Isernia, Teramo, Potenza, Barletta Andria Trani e Foggia, in un solo colpo, nel maggio del 2011 a Magliano dei Marsi, era riuscita a impadronirsi di 3.500 pannelli solari prodotti dalla Solsonica Spa di Rieti del valore di circa 1,4 milioni di euro.  

Lun, 15/10/2012 - 15:23
Stampa