Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Sab, 22/07/2017 - 20:37
sei qui: Home > Cronaca > Restivo incastrato da quella mania di tagliare i capelli

Cronaca Italia

Caso Claps

Restivo incastrato da quella mania di tagliare i capelli

Per pm è la prova della sua colpevolezza

di Redazione Basilicata24

Restivo Restivo

E' la cifra stilistica di un assassino. La sua firma. Le ciocche di capelli che Restivo tagliava, tagliate anche ad Elisa sono state la prova principe. Il pm D'Alessio, che si è occupato delle indagini per la morte di Elisa, in coppia con la collega Rosa Volpe, nella sua requisitoria pone al centro il vizio di Danilo. "L'individuazione del dna di Restivo sui resti di Elisa- ha detto il pm -è stato un atto ulteriore, il suo vero dna è il taglio dei capelli".


E' quella secondo i magistrati una delle prove fondamentali che incastrano Restivo. D'Alessio, non ha dimenticato poi una riflessione su Elisa citando il film di Hitchcock, 'La donna che visse due volte", perchè Elisa il 17 marzo 2010, "quando è stata ritrovata, è come se fosse resuscitata".  Visibile la commozione di familiari della ragazza presenti in aula.  

Gio, 10/11/2011 - 14:23
Stampa